Smart Solution

  • -

Smart Solution

I fanghi di depurazione sono ormai sempre più difficilmente smaltibili in agricoltura, per la presenza di differenti tipi di inquinanti organici ed inorganici. A causa di diversi problemi generati dalla gestione non appropriata di questi rifiuti, In Italia la discarica è la principale via di smaltimento dei fanghi (oltre 450 kt/anno di fanghi vengono destinati alla discarica in Italia).
Il progetto RENDERING propone non solo la valorizzazione termica dei fanghi, ma anche la messa a punto di una nuova tecnologia di stabilizzazione delle ceneri leggere risultanti dalla co-combustione di fanghi di depurazione e rifiuti solidi urbani. Lo scopo è quello di ottenere una polvere, contenente P inorganico (presente in buone quantità nei fanghi di depurazione delle acque reflue urbane), adatta adessere impiegata come filler di nuovi compositi, oppure per poter estrarre il P per riutilizzo in agricoltura. Questa tecnologia ha il vantaggio non solo di recuperare completamente dei rifiuti che sarebbero altrimenti destinati alla discarica, ma anche di proporre il riutilizzo delle ceneri stabilizzate in sostituzione alle ormai limitate risorse naturali (es. non solo calcite e talco, ma anche fosforo). E’ infatti importante ricordare che l’Italia importa circa 700000 ton di rifiuti riciclati dall’estero, con un evidente danno economico ed ambientale dovuto allo smaltimento in discarica di risorse che potrebbero essere recuperate.
La tecnologia di co-combustione proposta infine contribuisce a limitare le emissioni di gas serra e a ridurre la dipendenza energetica italiana dal carbone.