SGL Relogistics Srl – Piattaforma sportello RAEE

  • -

SGL Relogistics Srl – Piattaforma sportello RAEE

Tags :

Category : uP sTart 2015

Sono RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) gli apparecchi giunti al termine del loro uso o del ciclo di vita.La legge, che recepisce le Direttive UE e stabilisce un livello di recupero di almeno 7,5 kg/abitante entro il 2016, obbliga le imprese, gli enti e i professionisti di tutti i settori a disfarsi in modo certificato dei RAEE ‘professionali’, generati nell’ambito delle proprie attività, per consentirne il corretto trattamento con recupero di materie prime da re-immettere nel ciclo produttivo.

Inoltre le aziende della Distribuzione sono obbligate a ritirare gratuitamente i RAEE cosiddetti ‘domestici’, prodotti in ambito familiare e conferiti dai propri clienti. L’avviamento al recupero di questi RAEE comporta costi molto alti di trasporto. La gran parte delle PMI, disponendo di scarsa massa critica di RAEE da trasportare, a causa di questi costi di fatto non adempie agli obblighi di legge.

La start up SGL ReLogistics ha messo a punto un modello di network supportato da una piattaforma tecnologica web based di servizi in outsourcing di ritiro dei RAEE, che aggrega le richieste di trasporto – anche di modeste quantità di RAEE – pervenute dalle diverse imprese, le processa e produce missioni capaci di saturare i mezzi e di ottimizzare i percorsi. Le sottopone ai trasportatori autorizzati iscritti al network e le assegna in base a criteri di economicità e qualità. Ciascuna azienda vedrà così sensibilmente ridotti i propri costi e si abbatteranno gli impatti ambientali dei trasporti.
I principi alla base del network: 1. RAEE da rifiuti a risorse; 2. equa distribuzione del valore su tutta la catena di operatori; 3. sostenibilità economica e ambientale delle operazioni.

 

SGL Relogistics Srl – Roma
Tel. 06 70495320 – Fax 06 62270544
m.melissari@sgl-relogistics.it – line@sgl-relogistics.it
www.sgl-relogistics.it