Gallozzi: “Deve prevalere il gioco di squadra”