Emilio Lapenna

  • -

Emilio Lapenna

Ognuno di noi, almeno una volta nella vita, ha dovuto reperire informazioni su strutture e servizi pubblici per soddisfare una propria esigenza.

In molti casi abbiamo probabilmente reperito online informazioni risultate successivamente errate, parziali o non aggiornate che ci hanno comportato ulteriori perdite di tempo e denaro.

Quoova è una piattaforma web che nasce per rivoluzionare il rapporto tra utenti ed informazioni, fornisce infatti un innovativo sistema informativo territoriale che opera su aree urbane. Il progetto è stato ideato e sviluppato da Emilio Lapenna, giovane astrofisico lucano con anni di esperienza in data analysis e sviluppo software.

La piattaforma si configura come un vero e proprio assistente urbano in grado di supportare gli utenti nella ricerca delle informazioni, riguardanti strutture e servizi pubblici o di pubblica utilità. La piattaforma garantisce la completezza, la sicurezza e l’integrità dei dati forniti in quanto ogni risorsa mappata viene georeferenziata e verificata sul campo.

L’innovatività di Quoova sta nel proporsi come unico collettore e vettore di informazioni eterogenee, attraverso un servizio facile da utilizzare. L’universalità delle informazioni fornite unita alla gratuità delle stesse, almeno nella modalità base, conferisce al servizio una funzione di “utilità pubblica e sociale”. Per esprimere al meglio la nostra vision la futura società si costituirà nella forma di S.I.A.V.S. (Startup Innovativa A Vocazione Sociale), permettendo di coniugare la crescita del progetto con lo sviluppo sociale dei contesti in cui andremo ad operare.