BioTomPack

  • -

BioTomPack

La start up innovativa The Ants si configura come società di ricerca e sviluppo di nuove bio-plastiche attive derivanti dalla lavorazione degli scarti della produzione dell’industria agroalimentare con l’obiettivo di rilasciare le soluzioni brevettuali in licensing.
La mission è, quindi, configurare prodotti innovativi orientati al miglioramento della sostenibilità ambientale, attraverso la valorizzazione degli scarti delle colture territoriali, salvaguardando il benessere del consumatore e tutelando l’ambiente.
Sulla base di tale premessa, lo sviluppo di nuove bio-plastiche attive per l’imballaggio di alimenti rappresenta la risposta per fronteggiare le attuali problematiche.
Difatti la newco pone attenzione alle azioni di CSR (Corporate Social Responsibility), assumendo un comportamento trasparente ed etico all’insegna dello sviluppo sostenibile, della salute e del benessere della società, considerandole esigenze degli stakeholder, coerentemente con le norme di comportamento internazionale.

Il primo prodotto con il quale The Ants intende collocarsi sul mercato è BioTomPack, un nuovo packaging alimentare biodegradabile che sostituisce la plastica derivata dal petrolio, sviluppato e realizzato mediante l’incorporamento di una molecola bioattiva estratta dagli scarti della coltivazione della pianta del pomodoro, in biopolimeri, che migliora la conservabilità dell’alimento confezionato, garantisce la biodegradabilità del packaging, riduce gli aspetti negativi legati allo smaltimento dei rifiuti, preserva la qualità alimentare e garantisce la sicurezza e la salute del consumatore.