IL PREMIO


What is the Best Practices for Innovation Award

The best practices for innovation award wants to promote the convenience, for the public and private market, of the innovative processes, and wants to do it using the storytelling procedure.
The initiative starts in 2006 in Confindustria Salerno with the aim of telling real cases of innovation and describing the results for the beneficiaries, thus promoting their spread to the largest possible public and stimulating the knowledge between companies.

Who is the Award for

Any company that has concluded a project for innovation (both inside innovation and for a buyer) and can demonstrate the benefits of it in a measurable way, can compete for the award (technological innovation, organizative innovation, innovation of the final product, process innovation, cultural innovation, etc.).

Why to compete

The initiative has the double aim of stimulating the demand for innovation and letting the competitiveness culture grow.
Every company has the opportunity to show its specific expertise, enhance relations, loyalize its clients and contribute, by a systemic logic, to the modernization of the productive system: to be a pin prick that, together with the other ones, stimulates the change.
It also constitutes an opportunity to get to know, in a pre-summer period, Salerno gulf and mediterranean products in their natural set.

Cos’è il premio Best Practices per l’Innovazione

Il premio Best Practices per l’Innovazione ha l’obiettivo di promuovere l’utilità dei processi innovativi al mercato, pubblico e privato, con la modalità dello storytelling.
L’iniziativa nasce nel 2006 in Confindustria Salerno con lo scopo di raccontare casi reali di innovazione e illustrarne i risultati per i beneficiari, favorendo la diffusione degli stessi ad un pubblico più ampio possibile e stimolando la conoscenza tra le imprese.

A chi è destinato

Al premio possono partecipare tutte le aziende che abbiamo concluso un progetto di innovazione (tecnologica, organizzativa, di prodotto, di processo, culturale, etc.) e ne possano dimostrare i benefici in modo misurabile, sia che si tratti di innovazione interna che di un progetto realizzato per un committente.

Perché partecipare

L’iniziativa ha lo scopo duplice di stimolare la domanda di innovazione e far crescere la cultura della competitività.
Ogni azienda ha l’opportunità di far conoscere le proprie competenze specifiche, sviluppare relazioni, fidelizzare i propri clienti e contribuire, con una logica di sistema, alla modernizzazione del sistema produttivo: essere una puntura di spillo che, insieme a tante altre, stimola il cambiamento.
Inoltre è un’occasione di conoscere, in un periodo pre-estivo, il Golfo di Salerno e i prodotti della dieta mediterranea, nella loro sede naturale.