uP sTart 2014

Sbskinn.Smart Building Skinn Srl – Palermo, con il progetto Pannelli multifunzionali in vetromattone per facciate solari

Motivazione: start up tecnologica, il cui prodotto innovativo, frutto di una ricerca universitaria, potrà essere una delle risposte concrete ad un nuovo modello di sviluppo ecosostenibile nel settore edile, da sempre nevralgico nello scenario macroeconomico.


Optosensing Srl – Napoli, con il progetto relativo a Sistemi innovativi in fibra ottica per il monitoraggio delle infrastrutture e del territorio

Motivazione: idea interessante che innova, attraverso un uso alternativo delle fibre ottiche, i processi di monitoraggio e misurazione dei materiali utilizzati in diverse strutture, permettendone un controllo continuo e preventivo delle condizioni critiche con un conseguente risparmio economico dei relativi interventi manutentivi.


Imperial Europe Srl – Roma, con il progetto Scappatopo, un bio repellente naturale

Motivazione: prodotto che attraverso uno studio approfondito sulle relazioni sensoriali dei repellenti animali, ed innovando il processo tecnologico per la sua realizzazione grazie all’utilizzo di sostanze eco compatibili, potrà salvaguardare l’ambiente.


Premio Giuria Stampa

IS Tech – Innovation in Sciences &Technologies di Roma, con il progetto Apas Air Pollution abatement system – purificazione dell’aria ambiente dall’inquinamento atmosferico.


Premio Platea

SIP & T Spa – Salerno, con il progetto ROBO ST M2M, macchina perforatrice elettro-idraulica


Premio Platea uP sTart “Paolo Traci”

ITT “Basilio Focaccia” di Salerno, con il progetto Pen drive intelligente (SONGQUI)


Premio Web

Organizzazione di Volontariato Mai più Soli di Battipaglia (SA), con il progetto di agricoltura sociale Capovolti, che opera per l’inserimento lavorativo di persone con disabilità.


Premio Web uP sTart “Paolo Traci”

Face4Job Srl – Terni, con il progetto Face4job, la nuova faccia del lavoro. Piattaforma telematica per l’incontro tra domanda e offerta di lavoro


Riconoscimento Telecom Italia

Card Project Srl – Fisciano (SA), con il progetto I/O Pass, soluzione per il riconoscimento dell’identità di una persona fisica e/o giuridica


Riconoscimento Telecom Italia uP sTart “Paolo Traci”

Viaggiart – Montalto Uffugo (CS), con il progetto Viaggiart, sviluppo e diffusione di un nuovo modello di fruizione dei luoghi della cultura e degli itinerari


Riconoscimento Banca Sella

Fmb Tubes Srl – Reggio Calabria, con il progetto Share Your Transport, market place per il trasporto merci.

Alla start up Fmb Tubes Srl, Banca Sella ha riconosciuto la possibilità di usufruire di tre mesi di accelerazione gratuita in SELLALAB e del suo network, con l’obiettivo di velocizzarne la crescita.