Category Archives: uP sTart 2018

  • -

Skobyskin

Skobyskin è un tessuto a base di nanocellulosa creato da colture batteriche.
Nei laboratori di Biologic – primo bio-fablab del Sud Italia nato da una collaborazione tra KforB e Medaarch – è stato messo a punto il processo di realizzazione di questa cellulosa tessuta da batteri: utilizzando prodotti di largo consumo (tè, acqua, zucchero, sostanze di scarto di filiere alimentari, etc.) si è riusciti a produrre un biofilm con caratteristiche simili a quelle della pelle, ma totalmente biologico e a impatto zero.

“Read More”

  • -

Boote

Il sistema Boote (Mandriano 4.0) è una complessa piattaforma informatica/elettronica composta da un sistema informatico centrale e da un device hardware (Boote collar).
Nello specifico, il nostro collare intelligente (Boote Collar) monitora in tempo reale tutte le attività del bovino ed alcuni suoi parametri vitali. I dati vengono raccolti e inviati ad una piattaforma informatica altamente tecnologica che li elabora e li interconnette ad ulteriori basi di dati quali ad esempio quelle delle colture arboree presenti , del meteo localizzato, Big data ecc.

“Read More”

  • -

Lovito

Category : uP sTart 2018

Portare la tecnologia della levitazione magnetica nel mondo del design, Lovito è un oggetto che nasce dopo un’attenta analisi di mercato, basata su prodotti in auge del momento, e come naturale conseguenza della filosofia del brand ovvero quella di fornire e produrre oggetti cool, di qualità artigianale, di matrice innovativa che puntino dritto verso un effetto sorpresa, garantendo un carattere creativo/artistico.

“Read More”

  • -

Lucio Caso

Tags :

Category : uP sTart 2018

L’osservazione della realtà da una prospettiva diversa conduce a considerare un componente edilizio importante come il canale di gronda sprecato se deve assolvere al solo compito di smaltire una risorsa così preziosa come l’acqua piovana!

“Read More”

  • -

Emethex

E’ un nuovo social network dedicato alle aziende che sono direttamente protagoniste e lo usano per pubblicizzare prodotti ed eventi ai propri amici.

“Read More”