A3S – Advanced Scientific Sensors and Systems

  • -

A3S – Advanced Scientific Sensors and Systems

Category : uP sTart 2016

upstart_miniA3S – Advanced Scientific Sensors and Systems – è un costituendo spin-off con sede presso l’Università degli Studi di Salerno, finalizzato alla produzione di una nuova generazione di sensori inerziali in grado di misurare spostamenti ed accelerazioni, lineari ed angolari, anche nella regione delle basse frequenze.
I nuovi sensori, protetti da tre brevetti internazionali, sviluppati e realizzati in base alla nuova piattaforma tecnologica A3S, presentano, infatti, caratteristiche di robustezza, compattezza, peso, sensibilità e banda di misura che li rendono più performanti rispetto ai diretti concorrenti in commercio e, al contempo, molto competitivi in termini di costo e facilità di impiego.
Inoltre, per la misura segnali di periodo superiore a 100 s (frequenze < 0.01 Hz), i sensori di A3S  costituiscono una assoluta novità tecnologica.
Il gruppo imprenditoriale, costituito da docenti e tecnici dell’Università di Salerno, ha effettuato diversi test per validarne sensibilità e condizioni di impiego in diverse applicazioni (monitoraggio sismico sia in superficie che nel sottosuolo, monitoraggio strutturale di opere archeologiche, ecc.), con risultati pubblicati su riviste scientifiche internazionali.
Nella fase di start-up, la tecnologia A3S è stata orientata all’ottimizzazione di due diverse tipologie di sensori per applicazioni commerciali nel settore del monitoraggio di costruzioni civili (sensori embedded, di piccole dimensioni, sensibili a variazioni strutturali non rilevabili con i sensori in commercio) e nel settore del monitoraggio sismico e della prospezione geofisica in campo petroliferominerario (sensori sismici per analisi tomografiche finalizzate alla ricerca petrolifera e monitoraggio).


A3S – Advanced Scientific Sensors and Systems – is a spin-off being established at the University of Salerno, whose goal is the production of a new generation of inertial sensors, able to measure displacements and accelerations, linear and angular, even in the low frequency region.
The new sensors, protected by three international patents, developed and manufactured according to the new A3S technology platform, exhibit, in fact, characteristics of robustness, compactness, weight, sensitivity and measurement band that make them more effective than their direct commercial competitors and, at the same time, very competitive in terms of cost and ease of use. In addition, for the measurement of signals with period longer than 100 s (frequencies <0.01 Hz), the A3S sensors are an absolute technological novelty.
The entrepreneurial group, made of professors and technicians from the University of Salerno, has carried out several tests to validate their sensitivity and operating conditions in different applications (seismic monitoring both on surface and underground, structural monitoring of archaeological monuments, etc.), with results published in international scientific journals.
During the start-up phase, the A3S technology has been oriented to the optimization of two different types of sensors for commercial applications in the field of civil construction monitoring (embedded sensors of small size, sensitive to structural changes not detectable by the sensors on the market) and in the field of seismic monitoring and geophysical prospecting for the oil-mining field (seismic sensors for functional tomographic analysis functional to oil search and monitoring).

 


Per votare per questo progetto