A chi si rivolge

Il Premio si rivolge a:

– aziende di servizi e spin-off, per progetti innovativi realizzati per propri clienti (privati e/o pubblici) o per nuovi prodotti/servizi innovativi immessi sul mercato, con evidenza dei risultati;

– imprese manifatturiere, per innovazioni interne di processo e/o prodotto;

–  associazioni/fondazioni di interesse socio-economico;

– spin-off accademici;

– singoli individui o team proponenti idee d’impresa, start up che siano iscritte massimo da 36 mesi nel relativo registro camerale e/o start up innovative, di cui al D.L. 179/2012.

I progetti ammissibili, dunque, non sono solo quelli tecnologici. L’innovazione, per il Premio, è: ogni comportamento nuovo, che porta a cambiamenti significativi in termini di prodotto, processo, organizzazione, metodologie, approccio sociale.

Per partecipare al Premio: IMPRESE E SPIN OFFSTART UP