3° Premio Best Practices Innovation – 2009

PREMIO

AZIENDA: RAPTECH SRL
PROGETTO    STW: SISTEMA DI TELECONTROLLO WIRELESS PER EVENTI E CONCERTI
CLIENTE: ECOLUCE

Innovazione tecnologica e di prodotto, efetti positivi sull0 impatto ambientale ed energetico e risultati economici oggettivi, sono i fattori che hanno determinato la premiazione del progetto dello spin off dell’univesita’ di tor vergata.
La combinazione eccellente di risultati e la serie di applicazioni di prestigio per il cliente descrivono una indiscutibile case history di successo.


PREMIO

AZIENDA: COELNA IMPIANTI SPA
PROGETTO: SVILUPPO METODOLOGIA PER MISURAZIONI IN CAMPO DI GRANDEZZA DI RETE
CLIENTE: RICERCA INTERNA

Il progetto, compreso nella tipologia di interventi di “innovazione tecnologica”, e’ il risultato di una ricerca realizzata in staff con un comitato scientifico formato da eminenti studiosi.
La qualita’ del risultato e la sua ricaduta assoluta nel settore di riferimento profila opportunita’ concrete di applicazione e trasferibilita’ in un settore, le telecomunicazioni, nel quale si prevedono forti ricadute economiche.
La capacita’ infine di sintetizzare ricerca e applicazione operativa sono ulteriori fattori di riconoscimento, meritevoli di aver implementato un business plan credibile sulle opportunita’ di sviluppo connesse al progetto


PREMIO

AZIENDA: DBM SISTEMI SRL
PROGETTO: AGGIUNGI VALORE ALLA TUA AZIENDA
CLIENTE: MARESCA SRL

Il progetto si inquadra in quella tipologia di interventi rivolti alle pmi tesi a produrre salti di qualita’ organizzativa e diffondere cultura dell’innovazione.
La dbm rapresenta centinaia di aziende di servizi che hanno nella crescita del proprio cliente la loro mission strategica.
I risultati apportati al committente del progetto rendono lo stesso esemplificativo del ruolo fondamentale che le imprese dei servizi hanno nella diffusione di un approccio moderno al business per il mercato.
Con le conseguenti ricadute sia in termini economici che sociali.
Un anello di congiunzione necessario e insostituibile nel paziente dialogo tra mondo dei servizi e imprese manifatturiere e commerciali.


MENZIONE

AZIENDA: SELFIN SPA
PROGETTO: SISTEMA E-TERRITORY
CLIENTE: COMUNITA’ MONTANA DELL’UFITA

L’integrazione di componenti tecnologiihe a monte e a valle delle finalita’ del progetto lo rendono esemplificativo di applicazioni web based di pubblica utilita’.
L’ampiezza delle performance, anche sotto il profilo dell’ impatto culturale nella p.a., evidenziano una particolare capacita’ tecnico gestionale orientata a garantire i tempi di implementazione e la customer satisfaction
Le potenziali ricadute in termini di utilita’ generale sono di notevole interesse grazie ad una replicabilita’ che permette di immaginare applicazioni diversificate e necessarie per una moderna messa in sicurezza dei territori .


MENZIONE

AZIENDA: MERLINO TECHNOLOGY SRL
PROGETTO:WEB SOLUTIONS
CLIENTE:TELEMATIC SOLUTIONS SPA

La declinazione sul web di applicazioni di infomobilita’ proposta dall’azienda permette di immaginare nuove frontiere del controllo del traffico su basi trasversali, con applicazioni business oriented rivolte alla logistica e al settore assicurativo e applicazioni destinate al protezione civile e alla gestione del traffico, con il superamento delle criticita’ legate alle problematiche tipiche di applicativi simili sul mercato.


 

MENZIONE

AZIENDA: SIXTEMA SRL
PROGETTO: WIP PRIME
CLIENTE: ENTE AUTONOMO VOLTURNO/SEPSA SPA/CIRCUMVESUVIANA SRL METROCAMPANIA NORDEST SRL

Innovazione tecnologica e di processo, sintesi tra sviluppo di competenze manageriali e applicazioni informatiche.
La menzione viene data ad una esperienza che consente una gestione innovativa dei processi di programmazione e controllo e sviluppa importanti risultati di business intelligence inegrata.
L’impatto suila riduzione dei costi dei committenti e la maggiore efficienza interna realizzata rappresentano alcuni dei fattori di rilievo che rendono il progetto valido sia sotto il profilo scientifico che imprendotoriale.